Appello per difendere la Legge Regionale su Cure Palliative

Carissimi soci e sostenitori dell’associazione VALENTINA PENELLO Onlus, purtroppo questo periodo non è molto favorevole per chi, come noi e altre organizzazioni, cerca di portare avanti iniziative a favore dei malati oncologici e delle loro famiglie.

Proprio in questi mesi, infatti, la Regione del Veneto sta discutendo sul nuovo Piano Socio Sanitario dove non si parla più di Hospice e dove le cure palliative vengono marginalizzate, nonostante siano in vigore una Legge nazionale (la 38/2010) e una Legge Regionale (la 7/2009) che sono all’avanguardia e delle eccellenze sul tema.

Pertanto, alcune importantissime organizzazioni nazionali, come la Società Italiana Cure Palliative, e locali, l’associazione C.E.A.V. di Padova, ci chiedono di sostenere un appello, concretizzato anche da raccolta firme, per invitare i nostri rappresentanti politici regionali, a rivedere i contenuti del suddetto nuovo Piano Socio Sanitario.
Vi inoltro sia la lettera di accompagnamento della C.E.A.V., sia un modulo di raccolta firme chiedendoVi, compatibilmente con le Vostre possibilità e tempi di diffondere l’iniziativa raccogliendo più firme possibili.
Grazie davvero e resto a disposizione per ogni eventuale chiarimento.

Alberto Borin (cell.348/6043240)

Ecco la documentazione

raccolta_firme_PSSR
appello_per_firme_PSSR

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *